Crostata vegana al limone: un dolce, privo come è ovvio dedurre di ingredienti di origine animale, è una delizia per il palato. Non richiede cottura in forno ed è pronto a prendere per la gola alla sola vista.

Questa è una ricetta:

  • Senza lattosio
  • Senza glutine
  • Facile da fare
  • Non richiede la cottura
  • Rinfrescante
  • Il dessert perfetto per ogni momento!

INGREDIENTI

per la crema al limone

Latte di cocco 480ml

Succo di limone appena spremuto 120ml

La scorza di un limone bio grattugiata

Zucchero 70g

Mezzo cucchiaio di agar agar

Amido di mais 3 cucchiai + latte di mandorla 3 cucchiai

Mezzo cucchiaio di curcuma (opzionale)

INGREDIENTI

per la crostata

Mandorle 100g

Noci 100g

Fiocchi d’avena 90g

Datteri morbidi denocciolati 100g

Sciroppo d’agave o sciroppo d’acero 1 cucchiaio

Olio di cocco 2 cucchiai 

INGREDIENTI

per guarnire

Frutti di bosco freschi

Fette di limone

PREPARAZIONE

della crostata vegana al limone

Per preparare questa crostata vegana al limone, inserite i fiocchi d’avena, le noci e le mandorle in un robot da cucina e tritate, quindi aggiungete i datteri, lo sciroppo e l’olio di cocco sciolto e frullate fino a quando il composto non risulterà appiccicoso.

A questo punto trasferite l’impasto nella teglia che avete preparato (o in una teglia a cerniera o in una tortiera). Premete con decisione per creare un guscio uniforme. Infine cuocetelo in forno preriscaldato per circa 15 minuti a 180°C. Se preferite, potrete trasferire la teglia direttamente in frigo per una preparazione senza cottura.

Una volta che la vostra crosta sarà cotta, lasciatela raffreddare per 20 minuti e nel frattempo preparate la crema al limone.

Inserite tutti gli ingredienti della crema all’interno di una pentola e mescolate per amalgamare. Portate a ebollizione mescolando continuamente, quindi abbassate la fiamma e cuocete a fuoco lento per altri 2 minuti. Quando il composto si sarà leggermente addensato, versatelo nella tortiera e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.

Appena la vostra crostata sarà pronta, guarnitela a piacere con frutti di bosco freschi e fette di limone.

CONSIGLI

Frutta secca: sentitevi liberi di sostituire le mandorle e le noci con qualsiasi altro tipo di frutta secca;

Datteri: se non avete datteri dalla consistenza morbida e gommosa a portata di mano, potete immergere altri datteri denocciolati in acqua tiepida per circa 10 minuti;

Latte vegetale: anche in questo caso potrete usare il latte (vegetale)  che preferite. Noi consigliamo quello di cocco o quello di mandorle.

POTREBBE ANCHE PIACERTI

Crostata vegana al limone: la ricetta

/
Crostata vegana al limone: un dolce, privo come è ovvio dedurre di ingredienti di origine animale, è una delizia per il palato.

I migliori muffin ai mirtilli

/
I migliori muffin ai mirtilli in assoluto!  Facili da preparare, soffici e  pieni di mirtilli all'interno e perfettamente dorati all'esterno!

Torta caprese senza glutine: la ricetta

/
La caprese è un dolce molto semplice, una torta a base di cioccolato fondente fuso, farina di mandorle, zucchero, uova e burro. Questo dolce nasce nella famosissima Isola di Capri e la sua grande particolarità è dovuta alla mancanza di farina, di conseguenza è un dolce senza glutine.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL